Comune di Cetara>>Rischio idrogeologico

Rischio idrogeologico

 

Cosa fare in caso di frana

 

In caso di frana non ci sono case o muri che possano arrestarla. Soltanto un luogo più elevato ti può dare sicurezza. Spesso le frane si muovono in modo repentino, come le colate di fango: evita di transitare nei pressi di aree già sottoposte a movimenti del terreno, in particolar modo durante temporali o piogge violente.

 

Norme di comportamento Prima di una frana

• Contatta il Comune per sapere se dove abiti è zona a rischio di frana. A Cetara sono ad alto rischio alcune aree fra le quali Zona Vallone, Zona Chianiello, Via Suora Chiara (per i dettagli consultare cartografia).

• Stando in condizioni di sicurezza, osserva il terreno nelle tue vicinanze per rilevare la presenza di piccole frane o di piccole variazioni del terreno: in alcuni casi, piccole modifiche della morfologia possono essere considerate precursori di eventi franosi.

• In alcuni casi, prima delle frane sono visibili sui manufatti alcune lesioni e fratturazioni; alcuni muri tendono a ruotare o traslare.

• Ascolta la radio o guarda la televisione per apprendere dell’emissione di eventuali avvisi di condizioni meteorologiche avverse. Anche durante e dopo l’evento è importante ascoltare la radio o guardare la televisione per conoscere l’evoluzione degli eventi.

• Allontanati dai corsi d’acqua o dalle incisioni torrentizie nelle quali vi può essere la possibilità di scorrimento di colate rapide di fango.

 

Durante una frana

• Se la frana viene verso di te o se è sotto di te, allontanati il più velocemente possibile, cercando di raggiungere un posto più elevato o stabile.

• Se non è possibile scappare, rannicchiati il più possibile su te stesso e proteggi la tua testa.

• Guarda sempre verso la frana facendo attenzione a pietre o ad altri oggetti che, rimbalzando, ti potrebbero colpire.

• Non soffermarti sotto pali o tralicci: potrebbero crollare o cadere e non avvicinarti al ciglio di una frana perché è instabile. • Se stai percorrendo una strada e ti imbatti in una frana appena caduta, cerca di segnalare il pericolo alle altre automobili che potrebbero sopraggiungere.

 

Dopo una frana

• Allontanati dall’area in frana. Può esservi il rischio di altri movimenti del terreno.

• Controlla se vi sono feriti o persone intrappolate nell’area in frana, senza entrarvi direttamente. In questo caso, segnala la presenza di queste persone ai soccorritori.

• Verifica se vi sono persone che necessitano assistenza, specie se bambini, anziani, disabili.

• Le frane possono spesso provocare la rottura di linee elettriche, del gas e dell’acqua, insieme all’interruzione di strade e ferrovie. Segnala eventuali interruzioni alle autorità competenti.

• Nel caso di perdita di gas da un palazzo, non entrare per chiudere il rubinetto. Verifica se vi è un interruttore generale fuori dall’abitazione ed in questo caso chiudilo. Segnala questa notizia ai Vigili del Fuoco o ad altro personale specializzato.

 

Torna alla pagina principale

 

 

Albo Pretorio online

 

albo pretorio online

 

Accessibilità



questo sito è conforme alla legge 4/2004

PER L'IMPRESA

Protezione Civile

Biblioteca Comunale

link alle pagine della biblioteca

Raccolta differenziata

link ai dati raccolta rifiuti

Comuni Ricicloni

Statistiche Raccolta Differenziata Comuni Ricicloni Campania

Comuni Virtuosi

logo club comuni virtuosi

Piccola Grande Italia

vai al sito piccola grande italia

Legambiente

banner Legambiente

Il mare più bello 2017

il mare più bello 2017

Comune di Cetara, Corso Umberto I, 47 - 84010 Cetara (Sa), Tel. 089262911, Fax 089 262912 | info.cetara@asmepec.it | p. iva 00575760657

Privacy | Note Legali

 

XHTML 1.0 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.302 secondi
Powered by Asmenet Campania