AVVISO

La categoria

04/03/2020

In attuazione dell’ultimo DPCM, il Comune di Cetara comunica le misure a contrasto della diffusione del virus COVID-19 da attuarsi con decorrenza immediata:

- Sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado sino al 15 marzo;
- Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina in luoghi sia pubblici che privati. Tali attività, nonché le sedute di allenamento, restano consentite negli impianti sportivi utilizzati a porte chiuse o all’aperto senza presenza di pubblico, ferma restando l’attuazione da parte delle associazioni e società sportive dei controlli per il contenimento della diffusione del virus;
- Lo sport di base e le attività motorie in genere, sia all’aperto che all’interno di palestre, piscine e centri sportivi, sono ammessi a condizione che sia possibile il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;
- È sospesa l’attività convegnistica o congressuale, nonché le manifestazioni ed eventi di qualsiasi natura, in luoghi sia pubblici che privati, che comportino affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;
- Nei locali pubblici o aperti al pubblico vanno messi a disposizione liquidi disinfettanti per l’igiene delle mani;
- Restano ferme le disposizioni già emanate in precedenza, e si ribadisce la necessità di attenersi strettamente al rispetto delle seguenti misure igienico-sanitarie:
• Lavarsi spesso le mani
• Evitare il contatto ravvicinato con persone affette da infezioni respiratorie acute, evitare abbracci, strette di mano e contatti fisici diretti con ogni persona
• Starnutire o tossire in un fazzoletto, evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie
• Mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno un metro
• Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, anche durente l’attività sportiva
• Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
• Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce
• Non prendere farmaci antivirali o antibiotici se non prescritti dal medico
• Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
• Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assistono persone malate

 

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale

indietro

torna all'inizio del contenuto